I White Queen in concerto, a Santa Maria di Leuca

La deliziosa Piazza Centrale di Santa Maria di Leuca rinasce ogni estate grazie ai concerti organizzati nella bella cittadina dei due mari. Il 1° luglio 2013, si terrà l’attesissimo concerto dei White Queen, un tributo al gruppo dei Queen, quel gruppo che più di tutti ha lasciato un segno indelebile nel panorama del rock mondiale.

L’inimitabile band nasce nel luglio del 2003 in un locale della provincia di Taranto. Sulla falsariga dei loro idoli, quello che i White Queen propongono è uno spettacolo molto suggestivo, con feeling e suoni mai sentiti prima, dal grande impatto scenico, e un affascinante concerto emozionante.
A Leuca si esibirà il tributo italiano ai Queen, tra cabaret e trasformismo, che farà rivivere per una serata le emozioni che solo Freddie Mercury, Brian May, John Deacon e Roger Taylor sapevano regalare.

I White Queen sono nati un po’ per gioco, un po’ per passione, e proprio la passione per il gruppo dei Queen li ha spinti a formare questa famosissima tribute band, per onorare un gruppo mitico, ormai troppo spesso dimenticato, che così forte ha brillato nel panorama delle stelle mondiali per più di 20 anni, tra live ed album e che adesso sono troppo spesso “revival” di alcuni tra i loro più conosciuti ma non più bei pezzi.
Proprio la passione per i Queen ha spinto questi giovani ad iniziare un progetto che li ha accompagnati fino ad oggi indivisi: il progetto aveva un grande scopo che era non di far rivivere le emozioni dei brani dei Queen, degli album dei Queen, delle canzoni dei Queen, suonate dalle “cover orchestre” che si vedono in giro; ma era quello di ricreare esattamente le movenze, i costumi, gli strumenti, la disposizione sul palco, i componenti ufficiali, della band originale dei Queen.

Spiccata infatti è la somiglianza del leader dei White Queen a Freddy Mercury, con movenze e l’uso di abiti stravaganti e provocatori: i White Queen cercheranno di far rivivere al massimo l’esperienza di un vero concerto dei Queen, in formazione originale.
Tramite l’utilizzo di strumentazioni fedeli, e suonando tutto dal vivo, useranno costumi identici agli originali; con grande qualità e tanta energia, riusciranno durante la serata a Leuca ad emozionare e lasciare un profondo segno nel pubblico.

Il tutto sarà condito da un pizzico di follia, seguendo il vero e puro stile dei Queen, rivisitando i più grandi successi musicali e scenografici del gruppo.
Il nome è suggerito da un brano dei Queen edito nel 1974, appunto “White Queen”, e tra i vari videoclip che verranno proposti a Leuca prevarrà “I Want to break free”, fortemente malizioso per un esilarante travestimento femminile collettivo.
E così, a Leuca per una sera, i Queen rivivranno nel loro periodo più sfolgorante e forse meno conosciuto dai più, il periodo dei live a cavallo degli anni ’70 – ’80, in cui si sfoggiavano abbigliamenti in pelle e calzamaglie, abiti tigrati e occhiali da sole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *