Sagra delle Manesce Nosce a Gagliano del Capo

In passato molti giovani giungevano al Capo di Leuca solo per apprezzarne il mare limpido e cristallino: il tour in Puglia permetteva loro di scoprire, conoscere ed apprezzare la bellezza di questa regione. La Puglia famosa in tutto il mondo per il suo clima ed i suoi splendidi paesaggi, era una delle mete turistiche preferite per la ricchezza e varietà dei suoi scorci paesaggistici, le distese di oliveti, i vigneti, i trulli, i suoi piccoli borghi, i suoi angoli romantici e pittoreschi, la sua natura incontaminata racchiusa tra cielo e mare.
Anche oggi attraversare il Capo di Leuca e tutto il Basso Salento è un continuo viaggio alla scoperta di angoli nascosti in una natura profumata di sale e di sole, ma vi si giunge da ogni dove anche per apprezzarne le specialità culinarie. Il Capo di Leuca è ricco di monumenti che spuntano inaspettati e affascinano per la loro bellezza, antiche torri di difesa protese nell’azzurra immensità, piccole chiese racchiuse nelle campagne disseminate di olivi, santuari aggrappati tra la macchia mediterranea, chilometri di passeggiate con stupenda vista panoramica sul mare e l’entroterra.
Ma ci sono anche colorate sagre dove assaporare gustosi piatti tipici della tradizione del Capo di Leuca,  numerose manifestazioni che si affiancano ad eventi culturali e sportivi anche internazionali.

 

 

 

 
La Sagra delle Manesce Nosce, che si svolgerà il 16 Agosto 2012,  è organizzata dall’A.S.D. Capo di Leuca e dall’Associazione Capo Live; si svolgerà nella splendida  Piazza Falcone e Borsellino, dove giungeranno, come ogni anno, centinaia di persone sia per gustare le specialità culinarie, sia per danzare ai ritmi della pizzica e della taranta.
La caratteristica di questa sagra, è presentare prodotti culinari e specialità, a base di materie prime prodotte in loco: olio, farina, ortaggi; la selezione delle migliori specialità tipiche della zona è la prerogativa fondamentale della sagra; non solo, in aggiunta a quelle tipiche di Gagliano, la sagra ha allargato l’offerta anche alle migliori espressioni gastronomiche della Puglia.
Inoltre le varie specialità culinarie, saranno preparate esclusivamente da donne del luogo perchè Gagliano promuove una cultura alimentare di qualità, attraverso la minuziosa e continua ricerca di “sapori” tipici locali, lavorati secondo antiche tradizioni e secondo i “saperi” delle antiche cuoche. Quindi tutti i sapori della Sagra delle Manesce Nosce non avranno mai l’opportunità, fortunatamente, di inserirsi in una logica industriale.
Si potranno così gustare oltre 40 specialità diverse, tra Pasta artigianale, Condimenti, Salse, Sughi tipici del Salento, Sottoli, l’eccellente Olio extravergine d’oliva, le Erbe aromatiche tipiche di Gagliano, Taralli e Prodotti da forno pugliesi,  Dolci tipici della Puglia come le Pettole, Marmellate e Confetture fatte con frutta del Salento, Vini della Puglia.

La sagra si occuperà inoltre del settore promozionale, proponendo specialità alimentari in confezioni raffinate decorate con paglia, iuta e rafia, nel rispetto di un ambiente esclusivamente naturalistico. Grazie a questa sagra di Gagliano, si avrà l’occasione per scoprire il Capo di leuca, dove gni giorno si ammira un Salento più bello, più ricco, pieno di tradizioni e attraente, un tacco d’Italia di terra tra cielo e mare, dove c’è sempre qualcosa di nuovo da assaggiare, scoprire e da amare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *