Minislalom Serre Salentino, Trofeo DLMTECH a Specchia

Il Basso Salento ha mostrato nel corso di questi ultimi mesi un sempre più vivo impegno e dedizione, nell’organizzazione del mini-slalom automobilistico, cercando continuamente di migliorarsi, ma soprattutto di regalare ai tanti sportivi e non, un’emozione davvero sorprendente, fatta di passione per i motori in gare che esaltano la grande abilità dei piloti, i quali riescono a trasmettere un’adrenalina coinvolgente, senza tralasciare l’agilità delle loro macchine, così sapientemente preparate e impreziosite da dettagli e disegni da renderle uniche.
Il campionato Minislalom “Grande Salento” è organizzato dalle Scuderie Salento Motor Sport di Ruffano e Pro. Motor. Sport Taranto, grazie all’impegno di un gruppo di persone che non ha mai smesso di credere in questo sport che non è solo velocità, ma anche un modo per riscoprire valori sani di ogni società civile e contribuire alla  conoscenza dei propri paesaggi che si sentono anch’essi protagonisti per un giorno.
Le operazioni pre-gara, la direzione gara e la premiazione finale, si svolgeranno il 1° Luglio 2012 nel suggestivo borgo di Specchia, a pochi chilometri da Santa Maria di Leuca.
Altri eventi in programma per il 2012 saranno: 1° Minislalom Faggiano-Rocca (22 luglio); 2° Minislalom Serre Salentine (14 ottobre) e 2° Minislalom Costa del Sole (25 novembre).

 

 

 

 

 

 

Le “quattro ruote” il 1° Luglio saranno protagoniste, sulle propaggini delle Serre salentine, a un passo da Santa Maria di Leuca. La competizione infatti si svolgerà esattamente sui tornanti presenti sulla strada provinciale Specchia-Presicce, a una quindicina di chilometri da Santa Maria di Leuca, e ogni auto porterà con sé un pezzo di storia che esprime la personalità del proprio “campione”, poiché ogni pilota al di là degli esiti delle gare, dà il meglio di sé stesso e trova il coraggio di sfrecciare tra birilli e curve mozza fiato, sorprendendo gli spettatori increduli che hanno l’occasione di vivere l’ebbrezza dello slalom.

La gara infatti si caratterizza in una prova di abilità di guida la quale si svolge su di un percorso speciale di lunghezza limitata (1,990 km) a rivestimento compatto, comportante tratti di raccordo e tratti dove file trasversali di birilli obbligano a deviazioni della traiettoria, riducendo la velocità di percorrenza. I birilli spostati o abbattuti comporteranno penalità.
Il tracciato sarà in salita e sarà percorso tre volte.
Tutto creerà entusiasmo: i motori delle auto che rimbombano, la polvere che s’innalza inebriando l’aria del profumo di sfida e persino gli occhi saranno entusiasti di vedere delle auto susseguirsi l’una all’altra, gareggiando non solo in velocità, ma anche nella bellezza estetica della loro carrozzeria che nessun pilota tralascia mai di curare.

Per info:
Asd Salento Motor Sport,
Corso Margherita di Savoia, 35
73049 Ruffano (Le)
Quota di partecipazione: 70 euro + iva (ridotta del 50% per i piloti esordienti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *