Sagra della “Sciuscella” a Patù

A soli 5 Km da Santa Maria di Leuca, nell’incantevole cittadina di Patù, anche nel 2013 verrà organizzata la Sagra della “Sciuscella”: sarà una festa che permetterà, nella fantastica cornice del centro storico, un momento di aggregazione sociale rivolto ai giovani ma anche alle famiglie.
La manifestazione organizzata dalle Associazioni Arci e Pro Loco, con la collaborazione di tutta la comunità, elegge piatto tipico di Patù quello de “le sciuscelle”.
La scelta è ricaduta ormai da anni su questo tipico piatto di Patù, perchè la cittadina ha una spiccata vocazione per la tradizione, ma soprattutto per l’amore,  per l’esperienza e per la tecnica che ci mettono i cuochi e le cuoche più esperte, nel prepararlo.

Si tratta di un piatto della cucina contadina, realizzato con ingredienti largamente diffusi in passato nel Capo di Leuca. La sagra sarà così anche il punto di partenza per scoprire alcune vecchie tradizioni della cucina popolare e contadina di Leuca, quella legata ai raccolti, alle stagioni ed ai prodotti della terra.
Il piacere della tavola porta molti turisti a sviluppare l’interesse per queste cose, per le ricette semplici ma gustose che evocano il ricordo di vecchi sapori.

Per preparare “le sciuscelle”  come da tradizione, occorrono uova, formaggio grattugiato, farina, e gli aromi tipici della cucina mediterranea: prezzemolo e menta. Molto probabilmente tutte le famiglie di Patù e della provincia di Lecce, almeno una volta nella loro vita hanno mangiato questo piatto buonissimo e gustosissimo, preparato con ingredienti semplici e di facile reperibilità durante l’arco dell’anno, soprattutto in questo periodo dove iniziano a comparire nei mercati le verdure fresche.
Il procedimento per preparare delle buone “sciuscelle” non è complesso, e così alla sagra che si terrà il 16 agosto, ci saranno stand in cui si vedranno soffriggere la cipolla nella salsa di pomodoro, ottenendo un brodetto profumatissmo che catturerà l’attenzione anche dei palati più esigenti.
Molti cuochi prepareranno le “sciuscelle” direttamente in piazza: al brodo così ottenuto infatti andranno aggiunte le uova sbattute e gli altri ingredienti, fino ad ottenere, con la cottura, un delizioso piatto tutto da gustare.

Durante la serata si potranno assaggiare, oltre alle “sciuscelle” altre pietanze preparate secondo le antiche tradizioni dell’arte culinaria salentina, tramandate dagli anziani del paese, che verranno servite in Piazza Indipendenza.
Il gruppo musicale che allieterà la serata sarà “COMPAGNIA MUSICANTE”, per sottolineare la caratteristica popolare della manifestazione.
L’altra novità sarà l’abbinamento gastronomico tra “Sciuscelle” e vino, con gusti nuovi e saporiti, che  inviteranno a venire in sagra per essere assaggiati.
La sagra delle “sciuscelle” è anche un pretesto per visitare il bellissimo centro storico di Patù e allo stesso tempo assaggiare le allettanti proposte culinarie avvolti in un piacevole sottofondo musicale.

2 pensieri su “Sagra della “Sciuscella” a Patù

  1. potreste aggiornare la data dell’evento che e’ il 16 agosto 2013…
    il gruppo musicale che allietera’ la serata e’ “COMPAGNIA MUSICANTE” …vi ringrazio……..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *