Pasqua a Leuca

Pasqua in Salento, ed in particolare a Santa Maria di Leuca, una delle cittadine che sono il fiore all’occhiello della regione. Incantevole paese in cui trascorrere le giornate attardandosi lungo i magnifici viali dove si respira ancora il sentore di quando Santa Maria di Leuca era la meta dei villeggianti ricchi ed aristocratici della regione, che proprio qui hanno edificato sontuose ville dallo stile bizzarro ed originale come era di moda agli inizi del 1900.

puglia-sm-di-leuca-061

E poi il mare, che fa a gara con la cittadina per accaparrarsi la meraviglia dei visitatori, e manifesta appieno tutta la sua fresca e millenaria bellezza, infrangendosi lungo un litorale costiero prevalentemente roccioso, ma che tuttavia lascia spazio a qualche caletta segreta di incredibile fascino.

Pasqua è un appuntamento anche sacro, e perciò cosa di meglio che trascorrerlo qui, uno dei luoghi maggiormente amati dalla cristianità perchè il primo territorio italiano da dove sarebbe partita la cristianizzazione d’Italia grazie a San Pietro ed a San Paolo, tra i primi a solcare il mare per approdare in Italia attraverso il Salento.

La grande Basilica de Finibus Terrae, che domina dall’alto di un promontorio il paese, è un vero e proprio concentrato di storia della fede cristiana, una delle prime chiese nel mondo accidentale nascerà infatti proprio qui, sul luogo dove prima si venerava la dea pagana Minerva, di cui nella basilica si conserva ancora un altare con iscrizioni latine.

Vedi anche Offerte di Pasqua 2011

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *