Cascata Monumentale Santa Maria di Leuca Storia, Cultura e tradizioni nel Salento in Puglia - Oggi: 20/10/2017

italiano Santa Maria di Leucaenglishfrancaisdeutschespanol

Cascata Santa Maria di Leuca

 

CASCATA MONUMENTALE E COLONNA ROMANA

Lasciandoci alle spalle il Santuario, scendendo nella cittadina, un’altra tappa di cui non possiamo non tener conto è data da una cascata a cui si accostano 2 rampe di scale di 300 gradini ciascuna, che scendono dal promontorio Japigio fino al porto. Il tutto fu voluto da Mussolini per festeggiare la fine dei lavori per la costruzione dell’Acquedotto Pugliese il cui primo progetto risalente al 1868 ad opera dell’ing. Camillo Rosalba prevedeva la realizzazione di alcune gallerie sul versante appenninico per convogliare le acque del Sele a Caposele in provincia di Avellino. Nonostante il fatto che per l’epoca l’espletamento dell’opera incontrasse problemi notevoli,sia da un punto di vista economico che strutturale, nel 1915 l’acqua arrivò a Bari e l’anno successivo a Taranto. Lo scoppio della prima guerra mondiale comportò la sospensione dei lavori e solo nel 1927 la costruzione del Grande Sifone permise l’arrivo dell’acqua a Lecce. Tra il 1931 e il 1941 la costruzione delle diramazioni urbane e periferiche portò al completamento dell’opera. Alla fine della scalinata è situata la Colonna Romana Monolitica fatta portare dal Duce per celebrare l’evento.

Foto Cascata Santa maria di leuca

 

Il Video della cascata Aperta il 23 Maggio 2010

 

Lasciateci un vostro Commento o consiglio in merito

Commento #16 scritto da donata regis-milano 15/09/2012 15:29:35
spettacolo bellissimo, peccato che non riesca a trovare da nessuna parte le date a venire dell'apertura delle cascate.
se lo sapessi mi sposterei appositamente e volentieri!

Commento #17 scritto da amanda 28/11/2012 12:56:55
sono stata a settembre a s maria di leuca e ne sono rimasta
incantata....voglio vivere lì!!!!!!!!!!


Commenti  30             Pagine | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
*Scrivi un Commento:                   Caratteri disponibili:


*Nome:       Lasciare Vuoto:

 

Patrocinato dal COmune di Castrignano del Capo e dal COmune di Gagliano del Capo